F/I2GPT - S.Marguerite Island
IOTA: EU-058 - 22 ottobre 2011

14/12/2011

di Antonello Scauso, IT9YVO

Sembrava una normalissimo dopo cena di una tranquilla domenica sera, eppure nel giro di pochi minuti, la ricezione di un sms lo avrebbe reso decisamente più... particolare.

 

Il messaggio mi era stato inviato dal carissimo Roberto IK2PGM, che scriveva: “Sei pronto per sabato prossimo? Si va su EU-58...” Sul momento mi sembrava di aver letto male, chiamai dunque Roberto per chiedere spiegazioni.

 

Lui si trovava a cena con Vittorio I2GPT e tutto il team che a marzo scorso si era recato in Albania, mi comunicò che avevano deciso di recarsi il sabato successivo sull’Isola di S. Marguertite, (EU-058) in Costa Azzurra; visto che purtroppo non mi era stato possibile partecipare alla spedizione in ZA, avevano piacere che mi unissi a loro. Vittorio I2GPT, come da sua consuetudine, aveva già pianificato la parte logistica.

 

Risposi che avevo bisogno di tempo per pensarci, infatti dopo neanche 30 secondi risposi di sì...

 

Iniziai a fare ricerche in rete, l’Isola si trova poco al largo di Cannes, ed è accreditata solo al 39 % degli appassionati del mondo IOTA. C’era quindi l’opportunità di fare attività da una nuova (per me) e sicuramente interessante referenza IOTA e conoscere finalmente, anche di persona, i ragazzi del Team I2GPT.

 

Rapidamente cercai il volo che mi avrebbe portato a Milano da dove, tutto il team si sarebbe mosso verso EU-058.

 

La settimana passò in fretta e finalmente arrivò il fatidico giorno. Roberto IK2PGM, mio fraterno e fedele compagno di avventure venne a “recuperarmi” all’aeroporto il venerdì pomeriggio precedente l’attivazione; eravamo pronti ed impazienti di iniziare la nostra “piccola” avventura e Roberto PGM, giusto per “scaldare i motori” fece da cicerone facendomi visitare la Sezione ARI di Magenta (molto bella, ampia ma soprattutto attrezzatissima!).

 

Alle 03:00 del mattino seguente la sveglia fece il suo ingrato lavoro, e raggiungemmo, il resto del team, che ci aspettava nel posteggio antistante la Sezione.

 

Dopo un amichevole stretta di mano con Vittorio I2GPT, Paolo IW2HKW, Giorgio IZ2BKP e Marco IZ2QCP, iniziò il nostro viaggio verso la Francia.

 

Tre ore di percorrenza trascorse tranquillamente a chiacchierare piacevolmente delle nostre attività, piani per il futuro etc.

 

Poco prima dell’alba raggiungemmo il porto di Cannes e ci apprestammo, bagagli in spalla, ad imbarcarci sul traghetto che ci avrebbe portato su EU-058.

 

L’Isolotto è poco al largo di Cannes, è riserva naturale protetta ed è famoso soprattutto per la sua fortezza prigione: “Fort Royal” nella quale, il cosiddetto “uomo dalla maschera di ferro” fu tenuto prigioniero nel XVII secolo.

 

Superfluo dire che il panorama che ci si presentò in navigazione era veramente notevole, non per niente eravamo in Costa Azzurra!

 

Una volta giunti sull’isola S. Marguerite e trovata la location che ci avrebbe ospitati, il team si mostrò immediatamente efficientissimo oltre che molto affiatato.

 

In breve tempo furono istallate due verticali mezz’onda su canne da pesca vicine al bagnasciuga ed andammo “on air” in 30 ed in 17 mt. utilizzando un IC 7000 per il CW ed un IC 7400 per l’SSB.

 

Vittorio aveva ricevuto e-mail anche da OM giapponesi che richiedevano soprattutto attività in CW, ed infatti il pile up, venne su rapidamente.

 

Anche in fonia si lavorava discretamente, tanto che Marco IZ2QCP propose il montaggio di una terza stazione: Yaesu FT-857 e verticale su canna da pesca con accordatore CG3000 alla base; sebbene non in posizione ottimale l’antenna fu piazzata in poco tempo con buoni risultati.

 

L’unico problema fu creato dalle interferenze delle trasmissioni in CW, che a seconda delle bande utilizzate erano più o meno “gestibili”, (sicuramente, non lasceremo più i filtri a casa per le prossime attività...)

 

Le operazioni continuarono comunque serenamente dando spazio soprattutto alle bande warc ed alle trasmissioni in CW, considerando che nel primo pomeriggio avremmo dovuto riprendere il traghetto (l’ultimo) che ci avrebbe riportato sulla terra ferma, poiché sull’isola non è possibile restare la notte.

 

E’ stata veramente una bella e piacevole esperienza, il team ben assortito e la magnifica giornata di sole ci ha accompagnato per tutte le nostre sei ore di trasmissione; solo il pranzo non fu proprio all’altezza della ben nota cucina francese, ma non essendo in alta stagione... ci può anche stare!

 

Alle 16:30 circa, dopo le ultime foto di rito eravamo già tutti sul traghetto in direzione Cannes, sereni e sicuramente soddisfatti per la bella giornata vissuta insieme, compagnia piacevolissima, radio, sole e mare, come propone una ben nota pubblicità, cosa vuoi di più dalla vita...?


Al porto di Cannes

 


Prime luci di S. Marguerite

 


Installazione 1/2 onda per le WARC e accordo 1/2 per i 30 mt

 


Primi test........

 


i primi QSO.......

 

i QSO proseguono!
 


Al lavoro in SSB

 

 

 
parte del team!

 

1/2 onda per i 10 MHz

 

 

Roberto e Antonello

 

La costa Azzurra vista da S. Marguerite Island

 

 

ecco tutto il TEAM!

 

 

ARI - SEZIONE DI MAGENTA 20.06
Via Isonzo n. 57 - 20013 Magenta (MI)
Fraz. Ponte Vecchio di Magenta (MI) c/o Scuole Elementari “C.Lorenzini”
Apertura sede ogni venerdì dalle 21.00 alle 23.00 -/- e-mail: info@arimagenta.it

 

 

Pagina realizzata da IW2NTF