Corso di CW.... e poi.....

13/11/2011

IZ2FLX e I2XIQ ci invitano tutti i martedì "IN RADIO col CW"

Successivamente al corso di telegrafia è sempre stato difficile, per un neo  telegrafista, prendere coraggio e buttarsi in aria col tasto in mano.

L’attività dominicale è spesso legata a contest e le stazioni che si ascoltano vanno a velocità troppo alta per i novices.

Il tempo passa e la pigrizia fa il suo corso portando, nella maggior parte dei casi, a praticare solo fonia... Ed è proprio per questo che ci vuole un rimedio per rompere il ghiaccio e senza vergogna farsi sentire, strafalcioni compresi, in aria tra amici radioamatori-radiotelegrafisti più o meno allenati.

Siete quindi tutti invitati a partecipare al QSO didattico che si terra tutti i martedì sera dalle 21,00 su 28,050.

Norme del QSO:

Ci saranno due stazioni “capomaglia” da collegare (I2XIQ, IZ2FLX).

La velocità viene determinata dalla stazione che risponde.

Viene gestito il collegamento standard con RST, nome e QTH e introdotto un QTC  o una richiesta tanto per uscire dallo standard ed assaggiare il QSO in chiaro (Che radio usi?  Che tasto usi? Etc..)  Alla chiusura del QSO (dopo i saluti) può rispondere un’altra stazione. Chiunque lo desiderasse può aggiungersi ai capomaglia.

Sarà anche l’occasione per molti per sentirsi in aria e mettere in funzione radio impolverate.

Vi aspettiamo martedì

I2XIQ Dino e IZ2FLX Mauro

 

 

18/10/2010

Corso CW in radio
 

A grande richiesta, dopo il grande successo del 2008/2009, sono riaperte le iscrizioni per il corso di telegrafia, tenute dal nostro bravo IZ2FLX Mauro.

L'informativa è già nota a tutti i Soci dell'ARI di Magenta, ma per chi fosse interessato, si comunica a tutti gli OM, che volessero imparare il CW, che a partire dal mese di novembre, tutti i venerdì sera, si terrà un corso base per l'apprendimento della Telegrafia, il beneamato CW. Il corso è aperto anche agli "arrugginiti" telegrafisti "erranti" che volessero riprendere la manipolazione del primo sistema di radiocomunicazione a distanza che il mondo abbia mai potuto utilizzare.

Come ricorderete, il codice Morse, detto comunemente anche alfabeto Morse, è un sistema per trasmettere lettere, numeri e segni di punteggiatura per mezzo di un segnale in codice ad intermittenza. È stato sviluppato da Alfred Vail nel 1835 durante la sua collaborazione con Samuel Morse nello sviluppo della telegrafia e completato l'8 gennaio del 1838.

Il codice Morse è una forma ante litteram di comunicazione digitale. Tuttavia, a differenza dei moderni codici binari che usano solo due stati (comunemente rappresentati con 0 e 1), il Morse ne usa cinque: punto (•), linea (—), intervallo breve (tra ogni lettera), intervallo medio (tra parole) e intervallo lungo (tra frasi).

Attualmente il codice Morse è stato abolito dall'obbligatorietà per l'ottenimento della patente radio Ordinaria, tuttavia, restando un valido sistema di comunicazione a grande distanza, la sezione ARI di Magenta, propone tale tipo di corso, tutti i venerdì sera dalle ore 21.00 circa presso la sezione, ed in frequenza, lezioni di ripasso tutti i giorni, sui 28,050 MHz sempre alle ore 21.00 circa. Per maggiori info, mandate una mail a Mauro iz2flx(at)arimagenta.it

Mauro, consiglia il programma gratuito KOCH CW TRAINER, scaricabile da: http://www.g4fon.net/

Un particolare ringraziamento a IZ2FLX, e buoni ascolti a tutti.

 


 

23/11/2008

Corso CW in radio
Tutte le sere sui 28050

L'informativa è già nota a tutti i Soci dell'ARI di Magenta, ma per chi fosse interessato, si comunica a tutti gli OM, che volessero imparare il CW, che tutte le sere vi è una lezionacina di Morse, a cura del nostro Socio IZ2FLX Mauro.

Come ricorderete, il codice Morse, detto comunemente anche alfabeto Morse, è un sistema per trasmettere lettere, numeri e segni di punteggiatura per mezzo di un segnale in codice ad intermittenza. È stato sviluppato da Alfred Vail nel 1835 durante la sua collaborazione con Samuel Morse nello sviluppo della telegrafia e completato l'8 gennaio del 1838.

Il codice Morse è una forma ante litteram di comunicazione digitale. Tuttavia, a differenza dei moderni codici binari che usano solo due stati (comunemente rappresentati con 0 e 1), il Morse ne usa cinque: punto (•), linea (—), intervallo breve (tra ogni lettera), intervallo medio (tra parole) e intervallo lungo (tra frasi).

Attualmente il codice Morse è stato abolito dall'obbligatorietà per l'ottenimento della patente radio Ordinaria, tuttavia, restando un valido sistema di comunicazione a grande distanza, la sezione ARI di Magenta, propone tale tipo di corso, tutti i venerdì sera dalle ore 21.00 circa presso la sezione, ed in frequenza, lezioni di ripasso tutti i giorni, sui 28,050 MHz sempre alle ore 21.00 circa. Per maggiori info, mandate una mail a Mauro iz2flx(at)arimagenta.it

Mauro, consiglia il programma gratuito KOCH CW TRAINER, scaricabile da: http://www.g4fon.net/

Un particolare ringraziamento a IZ2FLX, e buoni ascolti a tutti.

 

 

ARI - SEZIONE DI MAGENTA 20.06
Via Isonzo n. 57 - 20013 Magenta (MI)
Fraz. Ponte Vecchio di Magenta (MI) c/o Scuole Elementari “C.Lorenzini”
Apertura sede ogni venerdì dalle 21.00 alle 23.00 -/- e-mail: info@arimagenta.it

 

 

Pagina realizzata da IW2NTF