Esercitazione Intercomunale di Protezione Civile:
i Radioamatori dell'ARI di Magenta in prima linea

10/04/2009
di IW2NTF op. Andrea

Le comunicazioni sono state efficaci ed affidabili
Uno spunto questa esercitazione per migliorare

Parte del Gruppo ARI-RE Magenta:
Andrea IW2NTF, Silvestro IK2HEZ, Mario IZ2LVC, Felice I2NTF, Fabio I2PQW, Stefano IK2BSJ, Alessio IZ0FRN e Ivano IZ2LOX

Si è svolta in un'unica giornata, il 21 marzo 2009, l'esercitazione denominata "START 2009", voluta dalla Provincia di Milano, che ha visto impegnati 400 volontari, provenienti da molte associazioni di Protezione Civile e P.A.

Secondo le disposizioni impartite, il "Campo Base" è stato individuato presso l'area fiera di Magenta, sita in Via Crivelli, ove è stato allestito in brevissimo tempo un campo attrezzato di tutto, partendo dalle tende per riposare la notte, ai servizi igienici, alle efficientissime cucine.

E' stato così istituito un "Simulato CCS" (Centro Coordinamento Soccorsi) presso la tendopoli di Via Crivelli, ove era presente anche il "simulato" Prefetto, che coordinava le forze in campo.

Ari Magenta, da pochissimo ha installato un ponte ripetitore RU12A, il quale si è reso indispensabile per le comunicazioni con i COC che abbiamo in breve tempo allestito.

In totale, in una giornata, sono stati gestiti da ARI Magenta circa 150 messaggi tra le cinque postazioni attivate, le postazioni erano: CCS Magenta, COM Magenta presso l'Ufficio Tecnico Comunale e n. 3 COC (Bareggio, Turbigo e Vittuone).

Durante la giornata si sono prodigati alcuni OM, quali: IZ2LOX, IK2BSJ e IZ2LVC presso il CCS simulato (un grosso grazie va a Ivano IZ2FMF per averci prestato il suo mezzo mobile), Turbigo e Bareggio ove è antato IW2NTF e IZ0FRN, e Vittuone ove era presente IW2NEK. Non dimentichiamoci anche il Com presso l'Ufficio Tecnico di Magenta ove era presente IK2GAO e IK2HEZ.

Come detto prima, si è utilizzato come sistema di trasmissione il ponte ripetitore RU12A, il quale, infaticabile, ci ha assistito tutta la giornata. In tal modo, non abbiamo avuto problemi di comunicazioni, tuttavia, dato che dobbiamo essere comunque pronti a tutto, abbiamo effettuato anche delle prove in diretta, ad esempio dalla postazione di Turbigo, lontana una quindicina di chilometri ed in depressione, con il CCS, collegamento effettuato con 5W in 2 metri segnale 9+20. Soddisfacente e stabile.

In caso di avaria del ponte ripetitore, avevamo comunque già predisposto in stand-by due link traslatori V-U su due coppie di frequenze diverse, comunicate a tutti gli OM impegnati, così, in caso di necessità si avevano a disposizione ben due frequenze di backup.

Durante tutta l'esercitazione, per le comunicazioni, sono stati utilizzati i "Moduli Messaggio" già predisposti in numerose copie e distribuiti agli OM impegnati, questi hanno permesso di garantire comunicazioni efficaci e corrette, evitando possibili fraintendimenti e/o errori di comunicazione.

Nelle foto IW2NEK, IK2HEZ, I2NTF

in foto IW2NEL e IK2BSJ, ed il "Laboratorio Mobile" di IZ2FMF

..... ancora il bel laboratorio mobile di Ivano IZ2FMF con il palo ed antenna alzati

IW2NTF con la pettorina azzurra che issa il palo antenna per l'attivazione del C.O.C. di Barebbio

una insolita foto del palo e antenna.....

presso il Comune di Bareggio, ove è stato allestito il C.O.C., IW2NTF e l'Ass. Mongiardo

terminate le esercitazioni del mattino, si pranza........ poi una foto di gruppo....


Nell'ordine da sinistra: Andrea IW2NTF, Silvestro IK2HEZ, Mario IZ2LVC,
Felice I2NTF, Fabio I2PQW, Stefano IK2BSJ, Alessio IZ0FRN e Ivano IZ2LOX

....... pomeriggio, scenari a Turbigo la colonna mobile in transito....... anche IW2NTF e IZ0FRN

........ postazione radio allestita..... compreso palo ed antenna........

IW2NTF al lavoro....

IZ0FRN al lavoro....

....... lo scenario.......... e la centrale Termoelettrica di Turbigo

Questa esercitazione ha permesso a noi di capire alcuni aspetti da migliorare, per i quali stiamo già lavorando, per cercare di rendere un servizio ad un livello di semiprofessionalità. Lo sforzo è ovviamente tanto, come pure la volontà di noi soci dell'ARI di Magenta.

A tutti i soci che hanno messo a disposizione mezzi, tempo e volontà, un ringraziamento da parte del CD dell'ARI di Magenta e dal Presidente IK2OFO.

- archivio fotografico di IZ0FRN e IW2NTF

 

 

ARI - SEZIONE DI MAGENTA 20.06
Via Isonzo n. 57 - 20013 Magenta (MI)
Fraz. Ponte Vecchio di Magenta (MI) c/o Scuole Elementari “C.Lorenzini”
Apertura sede ogni venerdì dalle 21.00 alle 23.00 -/- e-mail: info@arimagenta.it

 

 

Pagina realizzata da IW2NTF